Autenticazione del pagamento tramite carta

Quando inizi un pagamento ricorrente per Spotify, la tua banca potrebbe chiederti di autenticare la transazione per ulteriore sicurezza. Questa è una normativa europea standard per i pagamenti online con carte di credito o di debito emesse nello Spazio economico europeo (SEE). Il requisito, la cosiddetta direttiva sui servizi di pagamento (Payment Service Directive 2, PSD2), rende i pagamenti online più sicuri e protegge i pagamenti e i dettagli dell'account. 

La banca potrebbe chiederti di effettuare l'autenticazione scegliendo tra 2 delle procedure elencate di seguito: 

  • Qualcosa che sai (ad es. password, PIN).
  • Qualcosa che possiedi (ad es. numero di telefono, token).
  • Qualcosa di strettamente personale (ad es. impronta digitale).

Abbiamo implementato questa nuova normativa mantenendo sicuri i tuoi dettagli, mentre facciamo del nostro meglio per regalarti un'esperienza di pagamento semplice.

Se sei interessato puoi leggere ulteriori informazioni sulla Strong Customer Authentication (o autenticazione a più fattori) in PSD2

Non ha funzionato? 

Se stai riscontrando problemi con la verifica del pagamento:

  • Assicurati che la tua banca abbia le informazioni corrette e che i tuoi dati personali siano aggiornati e corretti.   
  • Contatta la tua banca per assistenza.

Nota: non ti verrà addebitato alcun importo finché la tua banca non ha verificato la tua identità. 

Ultimo aggiornamento: 26 novembre 2020

Ti è servito questo articolo?