Hey! Looks like you're offline. We've made sure you can still read some of our articles!

E-mail sospetta da Spotify

Come si fa a riconoscere che l'e-mail ricevuta sia stata mandata effettivamente da Spotify? 

È meglio essere sicuri, soprattutto quando si tratta di proteggere le tue informazioni riservate dal phishing e da altre minacce.

Ecco alcuni suggerimenti importanti per individuare un'e-mail sospetta:

  • Spotify non ti chiede mai tramite e-mail informazioni personali, come ad esempio quanto segue: 
    • Informazioni di pagamento (numero della carta di credito, numero della carta di debito e così via)
    • Password dell'account
    • Numero di previdenza sociale o codice fiscale
  • Spotify non chiede mai di effettuare un pagamento tramite terze parti (ad esempio, Western Union) e non invia e-mail in cui promette premi in denaro.
  • Spotify non chiede mai di scaricare qualcosa dalle e-mail.

Come devo comportarmi se ricevo un'e-mail sospetta?

Gli autori di spam e phishing non possono avere tue informazioni a meno che non sia tu stesso a fornirgliele.

Quindi, innanzitutto: non rispondere ad alcuna e-mail sospettae non cliccare su alcun link né scaricare eventuali allegati al messaggio

Poi segui questi passaggi:

  1. Inoltra l'e-mail completa a spoof@spotify.com
    Non inoltrare l'e-mail sotto forma di allegato. Puoi aggiungere una nota o una domanda, ma ti chiediamo di non modificare l'oggetto o il testo dell'e-mail. 
  2. Elimina le e-mail sospette dalla tua inbox. 

Il nostro team farà alcune indagini e ti farà sapere se l'e-mail è affidabile.

E se avessi già risposto, cliccato su un link o scaricato qualcosa dall'e-mail?

Se hai risposto all'e-mail, scaricato allegati o fornito dati personali, ti consigliamo di seguire queste istruzioni il prima possibile:

  1. Cambia la tua password Spotify.
  2. Se usi la stessa password su altri siti cambiala.
  3. Contatta la tua banca se credi che le tue informazioni finanziarie siano a rischio. 

Per noi la tua sicurezza ha la massima importanza. Inviaci eventuali informazioni ricevute di cui non sei sicuro.