Proteggi il tuo account Spotify

Noi di Spotify teniamo molto alla sicurezza dei tuoi dati personali.

Pertanto il nostro team della sicurezza lavora 24 ore al giorno, 7 giorni su 7 per la protezione dalle minacce su Internet di Spotify, del tuo account e dei tuoi dati. Monitoriamo sempre l'attività sospetta.

Esistono comunque delle misure che puoi adottare per proteggere il tuo account Spotify e avere la certezza che tutti i dati personali restino al sicuro.

  • Usa una password differente per ciascun servizio e sito Web

    Se utilizzi la stessa password per più servizi, una volta compromesso uno, anche tutti gli altri potrebbero subire violazioni alla sicurezza. Se ci pensi, non utilizzeresti mai la stessa chiave per aprire la porta di casa, la portiera dell'auto e la porta dell'ufficio, no? 
     
  • Usa una password efficace

    Prova con qualcosa di relativamente non comune. Gli hacker utilizzano normalmente l'automazione per testare le password comuni. Come regola generale, più la password è lunga, più sarà efficace. Una combinazione di lettere, cifre e caratteri speciali fornisce un elevato livello di sicurezza.
     
  • Cambia regolarmente la tua password

    Se una fonte non verificata accede alla tua password, modificando spesso la password, puoi ridurre le possibilità che venga utilizzata per effettuare l'accesso al tuo account.
  • Mantieni aggiornati firmware/software antivirus 

    Regola generale: quanto più è aggiornato il tuo firmware/software antivirus, tanto più il tuo sistema sarà sicuro.

  • Fai attenzione quando apri i link e gli allegati nelle e-mail

    Se apri un link in un'e-mail che ti rimanda a una pagina in cui ti viene chiesto di immettere i tuoi dati personali, ad esempio la password o i dati di pagamento, assicurati che il sito Web sia legittimo.

    Note: Spotify non ti chiederà mai la password in un'e-mail. Potrebbero essere richiesti i dati di pagamento parziali, ma solo nell'ambito di questioni di assistenza. Per la tua sicurezza, non ti chiederemo mai i dettagli di pagamento completi.  

  • Esci da Spotify dopo averlo utilizzato da un dispositivo pubblico

    Che tu sia al lavoro, a scuola o in libreria oppure che tu stia semplicemente utilizzando un dispositivo non tuo, ricordati di uscire dall'account dopo aver utilizzato Spotify per evitare che altri utenti possano accedervi.

È davvero semplicissimo modificare o reimpostare la password, per cui puoi farlo in qualsiasi momento. Consigliamo anche di consultare la nostra guida su eventuali e-mail sospette inviate da Spotify.

Si tratta di buone prassi da ricordare per qualsiasi servizio correlato a Internet, non solo per Spotify.

Ultimo aggiornamento: 19 Settembre 2018