Hey! Looks like you're offline. We've made sure you can still read some of our articles!

Informazioni sulla privacy

Una delle caratteristiche che rende Spotify unico è la possibilità di offrire contenuti specializzati e personalizzati imparando a conoscere te e le tue abitudini. 

Questo articolo fornisce una panoramica delle informazioni che ci hai permesso di raccogliere. Abbiamo anche incluso le indicazioni per consentirti di modificare l'accesso e le autorizzazioni per alcune di queste informazioni.

Suggerimento: questo articolo è soltanto una guida, quindi assicurati di leggere la nostra Informativa sulla privacy per conoscere ulteriori dettagli sulla relazione con Spotify. 

Il tuo profilo e i tuoi contenuti Spotify

Quando hai un account Spotify, alcune informazioni saranno sempre accessibili pubblicamente:

  • Il tuo nome utente di Spotify o (se è connesso con Facebook) il tuo nome e la foto del profilo di Facebook. 
  • Un elenco degli utenti che segui e che ti seguono.
  • Gli artisti che hai ascoltato di recente.

Altre informazioni, benché visualizzabili per impostazione predefinita, possono essere nascoste agli altri utenti. Sono inclusi: 

  • Le playlist che segui o che hai creato. 
  • I brani che ascolti (pubblicati nel feed amici per impostazione predefinita). 
  • Gli artisti e i brani top mostrati sul tuo profilo.
  • I contenuti che pubblichi, carichi e/o con cui contribuisci al servizio.  

Ricorda: 

Le informazioni disponibili pubblicamente, come le playlist, possono essere usate, collegate o condivise di nuovo da altri all'interno del servizio o sul Web. Anche se rimuovi una playlist o la rendi privata, altri che l'hanno già sottoscritta o che possono accedervi (tramite un link, ad esempio) continueranno a vederla. 

Non dimenticare inoltre che le playlist e altre informazioni aggiunte al tuo profilo Spotify comprendono dati, come il tuo nome utente, che potrebbero permettere ad altri di trovarti all'interno del servizio Spotify o su altri servizi. Utilizza Spotify con attenzione e sii consapevole delle tue impostazioni.

Comunicazioni

Hai il pieno controllo sulla quantità di comunicazioni che ricevi da Spotify, incluse le notifiche e le informazioni di marketing. 

Alle volte ti contatteranno anche i nostri partner. Tali e-mail includeranno sempre i link per annullare la sottoscrizione, da utilizzare se non vuoi ricevere altre comunicazioni di questo tipo in futuro.

Il tuo dispositivo

Spotify potrebbe richiedere l'autorizzazione per usare alcune informazioni del tuo dispositivo necessarie per offrirti determinate funzionalità (ad esempio, l'accesso al microfono). Accederemo a tali informazioni solo dopo aver ricevuto il tuo consenso: hai tu il totale controllo. 

Il sistema operativo del tuo dispositivo mobile può permetterti di controllare queste autorizzazioni. Per maggiori informazioni fai riferimento al sito di assistenza del tuo sistema operativo.

Permessi per le app di terze parti

Spotify è lieto di supportare l'interazione con le app di terze parti per fornirti caratteristiche sempre nuove e all'avanguardia. Se colleghi il tuo account Spotify a un'app di terze parti, tale app potrebbe richiedere delle autorizzazioni per poter funzionare.

Se vuoi revocare qualsiasi autorizzazione di queste app, puoi farlo dalla pagina del tuo account. Ti basta selezionare Apps nel menu sulla sinistra e poi REVOCA ACCESSO accanto all'app che desideri.